2017 TRATER - TRATTAMENTI TERMICI INDUSTRIALI - MILANO

TRATTAMENTI TERMICI PER IL SETTORE CHIMICO, OIL&GAS

Colonna per raffineria prima del PWHT

Trattamento termico di distensione o PWHT di serbatoi, recipienti in pressione, colonne e reattori con lunghezza fino a 30 metri, in acciaio al carbonio o acciai legati

Solubilizzazione componente in acciaio inox

Solubilizzazione, stabilizzazione su componenti per raffinerie, impianti chimici e petrolchimici in AISI 304, 316, 321, 347, Duplex e Superduplex

Sabbiatura, verniciatura, coating componente per raffineria

Sabbiatura e verniciatura apparecchi per impianti chimici e petrolchimici.

Normalizzazione componenti in acciai legati (grado 91)

Normalizzazione acciai Bassolegati e Legati (grado 11, grado 22, grado 91, grado 92)

Quenching and tempering virola

Trattamenti su acciai qualificati API 5L X50, X55, X60, X65, X70

PWHT acciai bassolegati e legati, garantendo valori di durezza corretti (assenza di corridoi di concentrazione degli sforzi) e completo rinvenimento delle saldature. Trattamenti di distensione per ridurre la suscettibilità al fenomeno della tensocorrosione.

PWHT elementi in acciaio bassolegato
Componenti eserciti durante deidrogenazione

Per ripristinare gli apparecchi che lavorano nel servizio idrogeno, soggetti a infragilimento durante l'esercizio (hydrogen embrittlement e HIC)

Colonna per raffineria prima del PWHT

Asciugatura e curing delle parti refrattariate degli apparecchi e apparecchi dopo prova idraulica

Trattamenti termici di distensione, ricottura e ossidazione del titanio e dello zirconio.

Trattamenti componenti in zirconio
Trattamento parziale in forno

Trattamento termico di rinvenimento o distensione dei manufatti inseriti parzialmente in forno

Solubilizzazione elemento in lega di Nichel

Trattamenti di solubilizzazione, ricottura e distensione dei componenti in lega di nichel.

PWHT Scambiatore di calore 140Ton

Leader nei trattamenti termici di scambiatori a piastre fisse in acciaio al carbonio, acciai bassolegati e legati. Saldature perfettamente rinvenute, senza problematiche di eccessiva durezza (corridoi di concentrazione degli sforzi), problemi di tensioni residue (stress corrosion cracking) e assenza di strutture instabili, capaci di combinarsi con l'idrogeno (HIC).

Rimontaggio apparecchio a pressione dopo coating

Trater mette a disposizione dei Pregiati clienti spazio e mezzi per eseguire i controlli non distruttivi, i controlli dimensionali, la prova idraulica, il completamento degli apparecchi dopo il trattamento termico, la sabbiatura e verniciatura, le operazioni di preservation, il packaging.

TRATER TRATTAMENTI TERMICI